NEWS

L'INTELLIGENZA È UNA MALATTIA? INCONTRO CON STEP-NET ONLUS

Come sono diventato stupido racconta la storia di un ragazzo più intelligente della media che soffre la sua condizione, finché prende la decisione di diventare stupido.

Nel 2018, in occasione del debutto nazionale, la Compagnia Teatro Binario 7 è entrata in contatto con Step-Net, onlus che si occupa di sviluppo, supporto e riferimento per il talento, le emozioni e la plusdotazione in Italia. La sintonia fra i temi trattati dallo spettacolo e l'impegno di Step-Net per la tutela e supporto della plusdotazione ha dato vita a una collaborazione fra le due realtà.

Durante la replica di domenica 26 gennaio sarà con noi una delegazione di Step-Net. Al termine dello spettacolo la presidente Viviana Castelli, la referente regione per la Lombardia Elena Giovenzana e la responsabile nazionale laboratori Step-Net Donatella Moretto dialogheranno con la compagnia e il pubblico di una condizione che coinvolge migliaia di famiglie in Italia ma di cui si conosce ancora poco.

EVENTI PASSATI

ORARI DELLA BIGLIETTERIA DURANTE LE FESTIVITÀ NATALIZIE

Durante il periodo delle festività natalizie la biglietteria osserverà i seguenti orari:

- dal 23 al 26 dicembre: chiusura

- venerdì 27 dicembre: dalle 17.00 alle 19.00

- dal 28 al 30 dicembre: dalle 19.00 alle 21.00

- martedì 31 dicembre: dalle 20.00 alle 22.00

- dal 1 al 6 gennaio: chiusura

- dal 7 gennaio la biglietteria riprende la normale attività

QUANTO RESTA DELLA NOTTE: spettacolo rinviato

Lo spettacolo Quanto resta della notte, previsto dal 15 al 17 novembre 2019, è stato rinviato ai giorni 6, 7, e 8 marzo 2020 per motivi organizzativi della compagnia.

Ci scusiamo per il disagio.

LUNEDÌ 28 OTTOBRE È SOSPESO IL SERVIZIO DI BIGLIETTERIA ONLINE

Lunedì 28 ottobre è previsto un aggiornamento del sistema di biglietteria.

L'attività inizierà alle ore 10:00 e durerà circa 8 ore, durante le quali non sarà possibile effettuare acquisti online.

Ci scusiamo per il disagio.

CONFERENZA STAMPA DELLA STAGIONE 2019/2020

Martedì 8 ottobre alle 11, presso la sala stampa di Palazzo Marino (piazza della Scala 2, Milano), i direttori artistici Corrado Accordino e Manuel Renga presentano la Stagione 2019/2020 del Teatro Libero alla presenza dell'Assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

In occasione della presentazione la nuova stagione sarà pubblicata sul sito teatrolibero.it

CHIUSURA ESTIVA

La biglietteria del teatro rimarrà chiusa a partire da lunedì 1 luglio.

Arrivederci a settembre!

QUATTRO CHIACCHIERE SULLA COMICITÀ

Sabato 1 giugno, dopo la replica di Lenny, Fabio Banfo e Serena Piazza parleranno di comicità con l'attore Alfredo Colina. 

Comico di trentennale esperienza, habitué del palcoscenico, docente di teatro comico alla Scuola di teatro Binario 7 di Monza e presenza ben conosciuta agli spettatori del Teatro Libero come agli appassionati di trasmissioni quali Zelig o Mai dire Goldopo lo spettacolo Colina risponderà insieme alla compagnia Effetto Morgana alle domande del pubblico sul mestiere durissimo di regalare un sorriso alla gente.

CHIUSURE STRAORDINARIE

La biglietteria rimarrà chiusa:


- da giovedì 25 a lunedì 29 aprile


- mercoledì 1 maggio

ANNULLATO - Oh my God!

Lo spettacolo è annullato per sopraggiunti impegni televisivi. La biglietteria sta provvedendo a contattare chi ha già acquistato il biglietto per concordare le modalità di rimborso.

 

Tutti quelli che al 14 aprile 2019 hanno già acquistato o prenotato un biglietto avranno diritto a un ingresso ridotto per le repliche presso il Teatro Binario 7 di Monza dal 23 al 26 maggio 2019.

 

Ci scusiamo per il disagio.

QUATTRO CHIACCHIERE CON IL PUBBLICO: Sognando la Kamchatka

Mercoledì 27 marzo, dopo lo spettacolo, Corrado Accordino, Massimiliano Loizzi e Marco Ripoldi si fermano per fare quattro chiacchiere insieme e rispondere alle vostre domande.

BRINDISI DI NATALE CON LA STRANA COPPIA

Sabato 22 dicembre, dalle 20.15, aperitivo e brindisi di Natale con il cast de La strana coppia capitanato dal regista, il comico Arturo Di Tullio.

 

Attenzione: regali in arrivo!
 

Arturo Di Tullio è attore, regista e autore cine-tv.

Eclettico e poliedrico, si divide agevolmente tra teatro , televisione e grande schermo. La sua ultima interpretazione cinematografica da protagonista, Vista mare, gli è valsa la nomination al David di Donatello. Artista di lunga esperienza come comico nella scuderia dello Zelig, i suoi spettacoli spaziano dalla satira politica a quella di costume.

Da attento analizzatore dei rapporti di coppia, introdurrà lo spettacolo con sagacia, ironia e un pizzico di cattiveria... Sarà un brindisi divertente, garantiamo!

DAL ROMANZO ALLO SPETTACOLO: DRAGONETTI E LONGO A CONFRONTO

Giovedì 6 dicembre, in occasione della prima di Dieci, sarà nostro ospite Andrej Longo, autore del romanzo da cui è tratto lo spettacolo (Adelphi 2007).

 

Dopo lo spettacolo Elena Dragonetti - interprete e co-regista dello spettacolo - converserà con Longo sui temi sviluppati nel libro e sulla sua trasposizione teatrale.

Sarà inoltre presente un punto vendita dove sarà possibile acquistare il romanzo.

La serata è realizzata grazie alla collaborazione con la casa editrice Adelphi (si ringrazia l'ufficio stampa dott.ssa Senin).

INCONTRO CON LUCA RICCI E IL CAST DE LA LOTTA AL TERRORE

Venerdì 5 ottobre, dopo lo spettacolo, il regista Luca Ricci e il cast de La lotta al terrore incontrano il pubblico.

PRESENTAZIONE DELLA STAGIONE

Giovedì 20 settembre alle ore 19,30 i direttori artistici Corrado Accordino e Manuel Renga presentano al pubblico la Stagione 2018/2019.

Saranno presenti le compagnie socie T.L.L.T. e alcuni protagonisti della stagione.

A seguire, il primo spettacolo della stagione: COSÌ TANTA BELLEZZA, di e con Corrado Accordino. INGRESSO GRATUITO.

Vi aspettiamo!

CONFERENZA STAMPA DELLA STAGIONE 2018/19

Mercoledì 19 settembre alle ore 11.00 il Teatro Libero presenta la Stagione 2018/2019 nella Sala Stampa di Palazzo Marino.

Interverranno:

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
Corrado Accordino e Manuel Renga, direttori artistici
Renato Lombardo, Presidente di TLLT
e alcuni protagonisti della stagione.

MARILYN vs JACQUELINE: Dove crescono le ortiche

Sabato 16 giugno per la prima volta a teatro Marilyn Monroe e Jacqueline Kennedy si confrontano e si raccontano.

Le "due donne" del Presidente più famoso al mondo, la moglie e l'amante, possono finalmente raccontare le loro verità...

 

Tobia Rossi intervista Justine Mattera nel doppio ruolo di Marylin e Jacqueline

 

Alle 21,00: intervista a Marylin Monroe

Dopo lo spettacolo: intervista a Jacqueline Kennedy

Accedi a Facebook e GUARDA IL VIDEO della trasformazione di Justine in Marylin e in Jacqueline.

INCONTRO CON IL PUBBLICO: Dove crescono le ortiche

​Giovedì 14 giugno, dopo il debutto, il drammaturgo Tobia Rossi e il regista Alessandro Castellucci incontrano il pubblico per confrontarsi sulla relazione tra drammaturgia e messa in scena.

L'AMORE È UN GENERE? Le lacrime amare di Petra Von Kant

Giovedì 17 maggio, dopo lo spettacolo, incontro sul tema "L'amore è un genere?"

Interverranno:

Antonia Monopoli, responsabile dello Sportello Trans ALA Milano Onlus e facilitatrice del Gruppo AMA

Diego Angelo Cricelli utente Gruppo AMA dello Sportello Trans ALA Milano Onlus

www.sportellotransalamilano.it
www.alamilano.org

LE LACRIME AMARE DI PETRA VON KANT: Serata dedicata alle scuole di teatro

Mercoledì 16 maggio serata dedicata agli allievi delle scuole di teatro: il cast, a fine spettacolo, incontra gli allievi delle scuole di teatro per soddisfare curiosità, sciogliere dubbi, approfondire scelte in merito a quanto hanno appena visto.

LE LACRIME AMARE DI PETRA VON KANT: Incontro con il pubblico

Martedì 15 maggio, dopo lo spettacolo, la regista Tiziana Bergamaschi e il drammaturgo Tobia Rossi incontrano il pubblico per parlare di questo adattamento e delle scelte drammaturgiche attuate.

KOBANE: Incontro con il cast

Sabato 5 maggio, prima dello spettacolo, l'autore Fabio Banfo, il regista Manuel Renga e il cast di Kobane incontrano il pubblico per scambiare idee e opinioni sul tema dello spettacolo.

L'incontro, aperto a tutti, è pensato per il pubblico più giovane, adolescenti nati e cresciuti dopo il 2001 quando i temi del terrorismo internazionale e dello scontro fra culture sono entrati stabilmente a far parte del nostro tessuto sociale.

Scopo dell'incontro è dare una chiave di lettura dello spettacolo a chi con questi temi è abituato da sempre a conviverci.

QUANDO: sabato 5 maggio ore 20.00

SIMONA BARTOLENA RACCONTA MUNCH

Giovedì 12 aprile, dopo lo spettacolo, la storica dell'arte Simona Bartolena tiene un incontro di approfondimento sulla figura di Edvard Munch e sulla sua influenza nell'espressionismo tedesco del XX secolo.

MUNCH: SERATA ALLIEVI

Lunedì 9 aprile, al termine dello spettacolo Corrado Accordino si ferma per scambiare con il pubblico opinioni sullo spettacolo.
Per tutti gli allievi delle scuole di teatro biglietto ridotto a 8 € presentando la propria tessera.

A pochi giorni dal debutto di Munch, Corrado Accordino apre le porte del Teatro Libero di Milano: un’occasione per sbirciare il dietro le quinte del suo nuovo spettacolo.


Giovedì 5 aprile dalle 20.00 alle 22.00 > Dopo le prove, tra una fetta di colomba e un calice di spumante, Corrado Accordino risponderà a tutte le vostre domande (quasi tutte).

Teatro Libero, via Savona 10, Milano
Per partecipare alle prove è obbligatoria la prenotazione scrivendo a proveaperte@binario7.org 
entro giovedì 5 aprile alle ore 12.00

CONFERENZA STAMPA FOCUS DANZA

Lunedì 22 gennaio alle 11.00 i direttori artistici di Teatro Libero invitano il pubblico alla conferenza stampa di presentazione della nuova rassegna di danza contemporanea, in forza dell’adesione a C.L.A.P.Spettacolodalvivo, Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari.


“Siamo felici di poter ospitare e rendere parte integrante della nostra stagione teatrale la rassegna Focus Danza, con la direzione artistica di Luisa Cuttini e di C.L.A.P.Spettacolo dal Vivo. Una programmazione continuativa da gennaio a giugno, che porterà sul palco di Teatro Libero cinque fra le compagnie più interessanti della danza contemporanea italiana, in un percorso che possa arricchire il nostro campionario umano di DISQUILIBRI”.

Corrado Accordino, Manuel Renga

Interverranno:

- Corrado Accordino e Manuel Renga, direttori artistici Teatro Libero
- Luisa Cuttini, direttrice Artistica Claps - Spettacolo dal Vivo

- alcuni protagonisti della rassegna

 

Alla conferenza seguirà un rinfresco.

A pochi giorni dal debutto di Come sono diventato stupido, Corrado Accordino apre le porte del Teatro Libero di Milano al pubblico per seguire le prove del suo nuovo spettacolo. Un’occasione per sbirciare il dietro le quinte e, perché no, festeggiare insieme la fine delle feste.

Sabato 6 gennaio dalle 20.30 alle 23.00 > Prove aperte a tutti. Dopo le prove, tra una fetta di panettone e un calice di spumante, ci sarà la possibilità di chiacchierare con attori e regista per soddisfare le proprie curiosità.

Domenica 7 gennaio dalle 15 alle 18 > Riservate agli allievi delle scuole di teatro.

 

Un momento formativo offerto a chi frequenta corsi teatrali che dà la possibilità di seguire le dinamiche tra regista ed attori in prova e, al termine, di fare domande ai protagonisti dello spettacolo sul loro lavoro di preparazione.

Per partecipare alle prove è obbligatoria la prenotazione scrivendo 
proveaperte@binario7.org entro sabato 6 gennaio alle ore 12.00.

testo e regia di Salvatore Arena e Massimo Barilla
con Salvatore Arena

 

produzione Mana Chuma Teatro
 

In scena la vicenda di Giuseppe Gulotta, una vita in carcere da innocente.

Condannato nel 1976 per duplice omicidio è stato assolto nel 2012 e risarcito dallo Stato nel 2016.
 

Al termine della prima rappresentazione, venerdì 24 novembre, lo stesso Giuseppe Gulotta, alla cui storia è ispirato lo spettacolo, sarà lieto di incontrare il pubblico per raccontare la sua incredibile vicenda umana ripresa da tutti i principali media nazionali.
Ecco, a titolo di esempio,  l’intervista di Gaia Tortora, del 22 luglio 2016, su La7 Attualità.

scritto e diretto da Luciano Colavero
con Chiara Favero


produzione Strutture Primarie/compagnia ospite
 

In una piccola striscia di spazio che può percorre solo andando avanti e indietro, Emma Bovary vive la sua fuga immaginaria.


Lunedì 20 novembre, al termine dello spettacolo, l’autore e regista Luciano Colavero e l’attrice Chiara Favero incontrano il pubblico

di Antonio Alamo


regia di Tiziana Bergamaschi


​con Valentina Ferrari, Marisa Mirirtello, Elisabetta Torlasco, Greta Zamparini


​musiche originali Rossella Spinosa

produzione Teatro dell'Allodola/compagnia ospite
 

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre l’autore del testo, messo in scena in molti paesi, Antonio Alamo, incontra il pubblico. Con lui, già direttore del Teatro Lope De Vega Di Siviglia, tutta la compagnia di “Passi”.
 

Una madre e una figlia. E alcuni scarafaggi parlanti. Tutti vivono nella stessa casa. Nuria, la figlia, vuole liberare l’appartamento dove vive la madre ma Carmen, la madre, non vuole. La demenza senile le permette di sentir parlare gli scarafaggi tra di loro.

regia Serena Piazza
con Fabio Banfo, Rossella Guidotti

musiche originali Guido Tongiorgi
produzione Effetto Morgana/compagnia in residenza


Considerato il Galileo della medicina, per la sua scoperta rivoluzionaria e per l'ostilità che gli procurò, il dottor Ignac Semmelweis scopre nei primi anni dell'800 la causa della febbre puerperale che mieteva decine di vittime nel reparto di ostetricia dell'ospedale di Vienna.

Lunedì 18 dicembre, al termine dello spettacolo, gli artisti Serena Piazza e Fabio Banfo incontrano il pubblico

VIRGINEDDA ADDURATA

Di Giuseppina Torregrossa

regia Nicola Alberto Orofino

con Egle Doria e Francesca Romana Vitale

Produzione La Memoria del Teatro - Rassegna Palco Off

PER LA SERATA DEL 23 DICEMBRE

SPECIALE FESTA DI NATALE!

 

  • APERITIVO SICILIANO

  • BRINDISI CON NOI E CON IL CAST DI “VIRGINEDDA ADDURATA”

  • ESTRAZIONE DI  40 BIGLIETTI OMAGGIO E DI UN GIOIELLO OFFERTO DA “SICILIANI D’AUTORE”

Coppia aperta quasi spalancata è un testo del 1981 di Dario Fo e Franca Rame.

Ed è con questo spettacolo che festeggeremo insieme il capodanno 2018.

Domenica 31 dicembre lo spettacolo inizierà alle 22.15, e al termine festeggeremo il nuovo anno con un brindisi insieme agli artisti.

Please reload

TEATRO LIBERO

via Savona 10, 20144 MILANO

02 8323126 | biglietteria@teatrolibero.it

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon

La Danza Immobile srl Impresa sociale ETS

Sede legale via Savona 10, Milano. PI 02237350968

© Claudio Onofrietti 2018

Informativa sulla privacy

comune_milano_Teatro_Convenzionato_logo.
logo-ente-accreditato-regione-lombardia.
fondazione-cariplo